Attendere prego...

Archivio News

Scegli una sezione sportiva:

Pallanuoto. Seconda di ritorno. Domani alla Scandone (ore 18) Ŕ derby con il Posillipo.

Pubblicata il 23/02/2018
 
Reduce dalla vittoriosa trasferta di Firenze, la Canottieri è chiamata a ripetersi domani contro i cugini del Posillipo per un derby che si preannuncia quanto meno spettacolare. Il “classico” della pallanuoto napoletana, la sfida più affascinate e sentita  della stagione che nessuno vorrebbe mai perdere. Il Posillipo, reduce dalla sconfitta casalinga rimediata a Santa Maria Capua Vetere (per l’indisponibilità della Scandone) con l’Ortigia, tenterà di rovesciare la sua rabbia sulla Canottieri. Ma i giallorossi stanno attraversando un buon momento : sabato hanno battuto la Florentia alla Nannini e si sono ben preparati in vista del derby, ma anche in prospettiva della Final Four di Coppa Italia che li vedrà impegnati sabato e domenica prossima a Bari. Ci apprestiamo quindi a vivere un derby sicuramente spettacolare e dall’esito incerto. "Come tutti i derby anche questo sfugge a qualsiasi pronostico. Sulla carta oggettivamente non vedo una squadra favorita e sul fatto che sento in giro di una Canottieri favorita non sono affatto d’accordo. Il Posillipo, al di la del fatto che in classifica sta dietro di noi, resta un avversario forte e difficile da battere - ha detto l'allenatore della Canottieri Paolo Zizza - Veniamo dalla bella vittoria conquistata contro una squadra, la Florentia, che in casa rende la vita difficile a tutti.Ci impegneremo affinchè questa striscia positiva continui, prevedo comunque una partita molto fisica e speriamo spettacolare soprattutto per il pubblico che mi auguro venga numeroso alla Scandone". 
Verifica la validitÓ di questo sito XHTML 2013 WebSite by Dynform.it   |   Design by Ricchi Amministrazione